PORTO DI SAVONA, DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017

un evento del Festival Zones Portuaires (Genova, 21 -24 settembre 2017)

a cura di FLU Festival linguaggi Urbani

ZONA PORTO

 Una giornata di esplorazione nel porto di Savona, per cogliere nuove prospettive.

Prima tappa, ore 10, ritrovo al Molo Miramare (lungomare Matteotti, all’altezza delle «gru gialle» fra Savona e Albissola) per un giro del porto sulle imbarcazioni dell’Assonautica di Savona. Le prospettive della vecchia e della nuova città, fra la torretta e le grandi navi da crociera, vista dal mare, in un percorso – di circa trenta minuti – che culmina agli Alti Fondali: qui si possono osservare, fra l’altro, i macchinari per lo scarico del carbone che prosegue poi il suo viaggio verso la Val Bormida sui vagonetti della celebre funivia.

Seconda tappa, ore 16, ritrovo sotto la torre Orsero/Bofill, altezza garage sotterraneo, per una visita guidata all’interno della stazione marittima, punto di approdo delle navi Costa. La visita è curata dall’Autorità di Sistema Portuale – Sede di Savona. Un’occasione rara per conoscere aspetti architettonici e logistici intorno al mondo crocieristico. (E’ necessario presentarsi con un documento d’identità)

Terza tappa, ore 21, presso la sala/museo della CULP (Compagnia Unica Lavoratori Portuali) di Savona, in piazza Rebagliati, proiezione del documentario Wide Blue Delivery di Alessandro Cattaneo (80’). Vincitore del Napoli Film Festival 2016, racconta la vita a bordo di un cargo con rotta circolare tra Italia, Mediterraneo e Africa occidentale. Il regista sarà presente in sala.

 

in concomitanza delle visite in battello del porto e del tour guidato al terminal crociere

ARRIVI E PARTENZE – SCATTI ALLO SCALO MARITTIMO
un foto reportage aperto a tutti gli appassionati di fotografia

banner arrivi partenze

Tutti gli eventi sono gratuiti. Per il giro in barca e la visita alla stazione marittima occorre prenotarsi alla mail: info@flufestival.net, attendendo conferma e ricordarsi un documento d’identità.

 

ZONES PORTUAIRES è un Festival interdisciplinare dedicato alle Città di Porto, un’occasione di incontro e di scambio tra il mondo al di là delle cinte doganali e lo spazio urbano.Nato a Marsiglia nel 2012 per iniziativa dell’omonima équipe, dal 2015 il Festival si tiene anche a Saint-Nazaire e a Genova con l’obiettivo di contribuire alla contaminazione interdisciplinare nelle dinamiche di confronto sul tema del rapporto tra Città e Porto, al fine di rafforzarne il rapporto di reciproca conoscenza.

Nel corso del tempo il festival è diventato occasione per lasciar emergere il fil rouge che lega le città portuali, le loro attività, la loro architettura, le persone che le abitano, configurandosi come un un dispositivo che attiva percorsi di ricerca e creazione culturale, oltre che di sensibilizzazione e partecipazione pubblica.

ZONES PORTUAIRES si svolge a Genova dal 21 al 24 Settembre 2017 http://www.zonesportuaires-genova.net/

 

con il patrocinio  in collaborazione con