Di origine savonese, si è laureata in pedagogia presso l’Ateneo di Genova. Ha conseguito il diploma del primo corso di “Gestione delle attività artistiche e culturali” presso la S.D.A. Università Bocconi di Milano e il diploma del corso di “Direttore di Biblioteca” organizzato dalla Regione Liguria.
Saggista e ricercatrice relativamente alla storia savonese e all’arte italiana dell’Ottocento ha lavorato per il Comune di Savona quale Direttore della civica Pinacoteca e Museo fino al 1994.
Autrice di numerose pubblicazioni sulle arti minori e sull’arte contemporanea ha curato i cataloghi di numerosi artisti.
Come ideatrice e organizzatrice ha realizzato mostre per il Comune di Albisola Marina, in particolare l’esposizione inedita dedicata all’Arredamento futurista di Acquaviva e il relativo testo storico/critico.
Suoi saggi critici sono apparsi su alcune riviste tra cui Mater Misericordiae, Sabazia, Risorse, Savona Economica, Terzo Occhio, Liguria, Resine, La Casana, Pigmenti, Finsider.
Ha fondato con altri, l’Associazione culturale “R. Aiolfi” no profit di Savona di cui è presidente